Si riparte da da coach Michele Romano: “Una sfida importante in una società che ha fatto la storia”

L’Atripalda Volleyball si affida a  Michele Romano per ripartire. Nella tarda serata di ieri è stato raggiunto l’accordo tra il tecnico partenopeo e il diesse atripaldese Clemente Pesa che dopo fasi di stallo è riuscito a piazzare il colpo. Una scelta, quella della dirigenza atripaldese, di affidare la squadra ad un tecnico della comprovata esperienza soprattutto in serie B. Il tecnico infatti ha un cammino di tutto rispetto e in particolar modo ha guidato per un anno  il Volley Casoria in serie B2, dove ha vinto il campionato, e poi nelle successive due stagioni di serie B1. Poi ha guidato il Casandrino in un anno di B2 e per i successivi 3 anni in serie B1 dove ha sfiorato la storica promozione in serie A2 arrivando all’ultima partita di finale play off. Il tecnico arriva ad Atripalda con grande voglia di fare bene e soprattutto con la volontà di far emergere nella squadra biancoverde le doti migliori: “Ho accettato questa sfida importante – dichiara Romano – figlia dalla mi grande passione per questo sport. Entro a far parte di una società importante che ha una storia da raccontare e scritta sugli annuali della pallavolo. Conosco il diesse Pesa, la sua professionalità,  e so come lavora e non è stato difficile accettare. Mi è piaciuta molto la struttura societaria che mi è stata prospettata e qui ci sono tutti i presupposti per lavorare bene”. Il tecnico partenopeo poi analizza anche il roster che andrà a guidare: “Conosco gran parte dei ragazzi e cercherò di mettere in luce le qualità in ognuno di loro. Cercheremo di fare il meglio possibile, la nostra sfida l’avremo ogni giorno in palestra e poi di partita in partita mettendo in pratica tutto il lavoro fatto. Per me inizia una grande avventura piena di stimoli e con la consapevolezza che possiamo fare un bel campionato”. Romano in questi giorni prenderà visione della struttura atripaldese e incontrerà lo staff tecnico per poi dirigere da mercoledì 2 gennaio il primo allenamento