Serie C, l’Atripalda Volleyball riprende la marcia: 3 a 0 al Sacs Napoli. Domani si torna in campo

L’Atripalda Volleyball azzera subito la brutta sconfitta di Pozzuoli e riprende subito la marcia verso i quartieri alti della classifica. La formazione atripaldese doma il Sacs napoli con un netto 3 a 0 e accorcia le distanze da chi la precede in classifica. Era una gara dalle tante incognite quella con i partenopei, vuoi perchè veniva subito dopo una sconfitta in uno scontro diretto e vuoi perchè il Sacs Napoli aveva vinto all’andata con i biancoverdi. Ma la formazione di Angelo Colarusso, dopo un primo set un po’ contratto è riuscita a chiudere in scioltezza il secondo e terzo set senza patemi e conquistando tre punti fondamentali che la rilanciano in classifica. Colarusso che schiera in campo la formazione tipo con D’Angelo che guida la squadra nei momenti di difficoltà e Zaccaria che fa il suo. Il primo set vede Atripalda essere contratta e Sacs ne approfitta riuscendo a rimanere attaccata al se e giocandoselo ai vantaggi però alla fine a spuntarla sono i sabatini con il punteggio di 28 a 26. Nel secondo set, invece, dopo aver vinto il primo la squadra di casa si scrolla di dosso le paura e va a vincere in scioltezza con il punteggio di 25 a 16. Stesso epilogo nel terzo set con gli atripaldesi si scrollano di dosso gli avversari da metà set in avanti e chiudono 25 a 16. Da segnalare il buon ingresso in campo in battuta del giovane Luciano autore di un aces e tante difficoltà create agli avversari in ricezione. Con questa vittoria l’Atripalda Volleyball sale a quota 51 in classifica recuprando tre punti al Colli Aminei, sconfitto a Sparanise, e uno al Rione Terra, vittorioso 3 a 2 a Pompei con la possibilità di accorciare ulteriormente domani sera vincendo il recupero contro l’Azzurra Volley a Poggiomarino. Infatti domani sera alle 21 la squadra di Colarusso scenderà in campo alle 21 per cercare di avvicinarsi in classifica. Un campionato davvero bello e avvincente quest’anno in cui Atripalda vuole dire la sua ed essere protagonista.