Serie C, sconfitta a Pozzuoli contro il Rione Terra

Non riesce alla formazione del Net&Atripalda Volley di espugnare il campo della seconda della classe del girone b della serie C maschile. La squadra di Romano non è riuscita a continuare la cavalcata che nel girone di ritorno le ha permesso di conquistare 7 vittorie in nove gare disputate. Matarazzo è compagni non hanno disputato una buona gara, soprattutto in ricezione, non riuscendo a sfruttare l’assenza per infortunio del palleggiatore titolare del Rione Terra Menna. Già dalle prime battute del primo set si è capito che non sarebbe stata una giornata da ricordare per gli irpino – sanniti che hanno iniziato male facendo molti errori in battuta e subendo la miglior precisione e concentrazione dei napoletani. Il primo set si è chiuso con il punteggio di 25 a 14 per la cronaca. Nel secondo set la squadra di Romano tenta di reagire e lo fa bene stando sempre attaccata agli avversari e riuscendo a portarsi in testa sfruttando anche qualche errore della squadra di casa e portando a casa il set con il punteggio di 25 a 21. Nel terzo set la partenza vede le squadre  giocarsela alla pari ma alla distanza il Rione Terra dopo il time-out tecnico mette la freccia compiendo un break che le consente di andare a +10. A questo punto mister Romano butta nella mischia Cipollone ed Esposito cambiando la diagonale di attacco e c’è un parziale recupero che poi viene vanificati da poco precisione ed errori grossolani che consentono a Pozzuoli di chiudere 25 a 18. Nel quarto set le squadre lottano punto a punto ma il Rione Terra compie un mini break che lo fa portare sul 18 a 15, ma la reazione della squadra atripaldese-sannita è buona e grazie alla battuta di De Palma che prima firma un aces e poi consente a Quadraro di schiacciare facilmente e portando i suoi sul 18 pari. E’  qui che paradossalmente finisce la gara del Net&Atripalda Volley che sono nervosi e non riescono più a giocare cedendo con il punteggio di 25 a 19. Una gara che ha confermato la discontinuità della squadra atripaldese – sannita che ora si colloca al settimo posto e sabato affronterà in casa la squadra dell’Accademia Normanna allenata da Mario Scappaticcio cercando il colpaccio.

Intanto per una serie c che perde, c’è una serie D che vince. I ragazzi di mister Di Meo stanno concludendo un dignitoso campionato condito da alti e bassi. La squadra biancoverde ha battuto 3 a 1 i rivali Avellinesi del Quarto Mondo che si sono dovuti arrendere allo stato di grazia dei ragazzi atripaldesi. Una vittoria che ha visto gioire i sabatini che ora potranno chiudere in scioltezza il campionato.